Premi “Invio” per andare al contenuto

Risarcimento Malattie Professionali

Le malattie professionali asbesto-correlate del Piemonte: i dati dell’INAIL dal 2013 al 2017

Pubblicate le infografiche sui dati INAIL delle malattie professionali da amianto nelle province del Piemonte: numero di casi accertati dal 2013 al 2017. Indicati i tassi di incidenza annui delle malattie ogni 100.000 abitanti. Rilevazione dell'INAIL al 31 ottobre 2018.

Novità per la cura del Mesotelioma Pleurico: scoperti i meccanismi di crescita delle forme più aggressive

Uno studio pubblicato da alcuni ricercatori austriaci del Comprensive Cancer Center dell'Università di Vienna individua le sostanze coinvolte nella crescita rapida dei sottotipi aggressivi del Mesotelioma Pleurico. Nuove prospettive per il trattamento delle forme sarcomatoidi.

Il Rischio Amianto nel Settore Navale

Le malattie asbesto correlate quali il mesotelioma, il tumore del polmone e l'asbestosi sono assai diffuse fra i lavoratori che hanno operato a bordo di navi o nei cantieri navali. Ciò è dovuto al fatto che il minerale è stato largamente impiegato per la coibentazione di gran parte delle navi, civili, mercantili e militari prima del 1992, quando l'uso e la commercializzazione dell'asbesto è stata proibita.

Le malattie professionali asbesto-correlate della Lombardia: i dati dell’INAIL dal 2013 al 2017

Disponibili le infografiche sui dati INAIL delle malattie professionali asbesto-correlate delle province della Lombardia: numero di casi accertati dal 2013 al 2017. Disponibili i tassi di incidenza annui delle malattie ogni 100.000 abitanti relativamente al quinquennio.

Tomografia computerizzata per gli Esposti all’Amianto. La TAC dimezza la mortalità per il Tumore al Polmone

Sono questi i risultati di una ricerca pubblicata dagli studiosi dell'Università di Udine. Anche la Comunità Scientifica dunque ribadisce l'importanza dello screening e della sorveglianza sanitaria per i lavoratori ex esposti all'amianto.

Circolare Ministero della Sanità n. 45 del 10 luglio 1986: i rischi sanitari dell’Amianto negli Edifici Scolastici ed Ospedalieri

La Circolare n. 45/1986 del Ministero della Sanità costituisce uno dei primi documenti che hanno creato consapevolezza nel mondo del lavoro sui rischi sanitari derivanti dall'esposizione alle fibre d'asbesto in Italia. Fu diffuso in particolare per le scuole e gli edifici ospedalieri ma fu poi modello d'intervento per la bonifica da amianto in tutti gli edifici e i luoghi di lavoro pubblici e privati.