Premi “Invio” per andare al contenuto

Mesotelioma maligno in Emilia Romagna dal 1996 al 30 giugno 2023: dati COR-ReNaM

È stato pubblicato il rapporto Il MESOTELIOMA MALIGNO IN EMILIA-ROMAGNA: incidenza ed esposizione ad amianto aggiornata al 30 giugno 2023 (pdf) a cura di A. Romanelli, C. Storchi, L. Mangone con i dati del Registro Mesoteliomi Regione Emilia-Romagna c/o Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia.

I dati sono quelli del ReM (Registro Mesoteliomi) con sede presso l’AUSL IRCCS di Reggio Emilia e integrano i precedenti dell’ultimo aggiornamento al 31 dicembre 2022.

Nei primi sei mesi del 2023 sono i 57 i nuovi casi di mesotelioma maligno in Emilia-Romagna.

I casi di mesotelioma maligni rilevati passano a 3.421 rispetto ai 3. 357 dell’ultimo aggiornamento al 2023. Di questi 2.927, pari al 85.6%, sono stati classificati come casi certi, 174 come casi probabili e 320 possibili.

Andamento dei casi di mesotelioma rilevati in Emilia Romagna fra il 2013 ed il 30 giugno 2023 in Emilia-Romagna

Usa il pulsante in alto a destra per copiare il codice di embed e utilizza liberamente il grafico sul tuo sito web! Infografica a cura di Risarcimento Malattie Professionali. Fonte dei dati: Registro Mesoteliomi Regione Emilia-Romagna c/o Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia, rilevazione 2013-2023.

L’andamento dei casi di mesotelioma negli ultimi dieci anni in Emilia-Romagna, pur con una importante fluttuazione dei valori, mostra un tendenziale lieve decremento del fenomeno.

Casi di mesotelioma rilevati in Emilia Romagna fra il 1996 ed il 30 giugno 2023 in Emilia-Romagna per provincia

La distribuzione di casi di mesotelioma dal 1996 al 2023 in Emilia-Romagna per provincia (aggiornamento al 30 giugno 2023):

  • Bologna: 754 casi
  • Reggio-Emilia: 520 casi
  • Modena: 378casi
  • Parma: 396 casi
  • Ravenna: 350 casi
  • Ferrara: 334 casi
  • Piacenza: 294 casi
  • Forlì-Cesena: 239 casi
  • Rimini: 156 casi

Casi di mesotelioma rilevati in Emilia Romagna nel 2023 in Emilia-Romagna per provincia (aggiornamento al 30 giugno 2023)

La distribuzione di casi di mesotelioma nel 2023 in Emilia-Romagna per provincia (aggiornamento al 30 giugno):

  • Reggio-Emilia: 12 casi
  • Piacenza: 10 casi
  • Bologna: 9 casi
  • Modena: 7 casi
  • Parma: 7 casi
  • Ferrara: 4 casi
  • Ravenna: 4 casi
  • Forlì-Cesena: 2 casi
  • Rimini: 2 casi

Tipo di mesotelioma per sede nei casi rilevati in Emilia Romagna fra il 1996 ed il 2023 (aggiornamento al 30 giugno 2023)

Usa il pulsante in alto a destra per copiare il codice di embed e utilizza liberamente il grafico sul tuo sito web! Infografica a cura di Risarcimento Malattie Professionali. Fonte dei dati: Registro Mesoteliomi Regione Emilia-Romagna c/o Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia, rilevazione 1996-2023.

Casi di mesotelioma in Emilia Romagna nei dati 1996-2023 per sede:

  • mesotelioma pleurico: 91.8%
  • mesotelioma peritoneale: 7,3%
  • mesotelioma pericardico e della tunica vaginale del testicolo: 0,9%

Tassi di incidenza di casi di mesotelioma in Emilia Romagna fra il 2017 ed il 2021

Usa il pulsante in alto a destra per copiare il codice di embed e utilizza liberamente il grafico sul tuo sito web! Infografica a cura di Risarcimento Malattie Professionali. Fonte dei dati: Registro Mesoteliomi Regione Emilia-Romagna c/o Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia, rilevazione 2017-2021.

Il tasso di incidenza regionale per 100.000 abitanti (TIS) è stato calcolato relativamente alla popolazione italiana 2000 negli anni 2017-2021.

Reggio Emilia è la provincia con l’incidenza più alta: 5.6 per gli uomini e 2.2 per le donne.

Importanti anche i TIS a Parma, sia per gli uomini che per le donne; per i soli uomini quelli di Piacenza e  Ravenna.

Tasso più basso negli uomini (2.2) per la provincia di Rimini. La provincia di Forlì-Cesena presenta il tasso più basso per le donne (0.5).

Nota bene: la popolazione riportata nel grafico è quella ISTAT 2019.

Mesotelioma professionale e non professionale in Emilia Romagna dal 1996 al 2023 (aggiornamento al 30 giugno 2023)

Usa il pulsante in alto a destra per copiare il codice di embed e utilizza liberamente il grafico sul tuo sito web! Infografica a cura di Risarcimento Malattie Professionali. Fonte dei dati: Registro Mesoteliomi Regione Emilia-Romagna c/o Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia, rilevazione 1996-30 giugno 20232.

Informazioni sull’esposizione ad amianto sono state raccolte per 3.421 casi. 285 casi sono risultati non classificabili per rifiuto od impossibilità a contattare paziente o familiari. 189 casi sono in corso di definizione.

L’esposizione è risultata come

  • Professionale: 2.073 casi
  • Improbabile-ignota: 592 casi
  • Non professionale: 282 casi (175 familiare, 67 ambientale e 40 legata ad attività extra lavorative)

Dei 282 soggetti con esposizione non professionale 210 sono le donne, 72 gli uomini.

Per le donne:

  • esposizione familiare: 158 casi, poiché congiunte di persone esposte sul lavoro;
  • ambientale: 33 casi, per avere abitato in vicinanza di aziende che trattavano amianto;
  • esposizione extra lavorativa: 19 casi, per attività comportanti il contatto con materiali contenenti amianto in attività extra lavorative;.

Per gli uomini:

  • ambientale: 34 casi, per avere abitato in vicinanza di aziende che lavoravano l’amianto
  • esposizione extra lavorativa: 21 casi, per attività comportanti l’esposizione a materiali contenenti amianto in attività extra lavorative;
  • esposizione familiare: 17 casi, poiché congiunti con persone esposte sul lavoro.

Esposizione professionale per settore produttivo e genere nei casi di mesotelioma professionale in Emilia Romagna dal 1996 al 2023 (aggiornamento al 30 giugno 2023)

Per i casi di mesotelioma professionale (2.073) registrati nella Regione Emilia-Romagna fra il 1996 ed il 2023 (al 30 giugno) i comparti produttivi maggiormente coinvolti nell’insorgenza sono:

  • Costruzioni edili (in maniera uniforme in tutta la regione)
  • Costruzione/riparazione di rotabili ferroviari (in gran parte nelle province di Bologna e Reggio Emilia);
  • Industria metalmeccanica,
  • Zuccherifici/altre industrie alimentari
  • Produzione manufatti in Cemento/Amianto
Usa il pulsante in alto a destra per copiare il codice di embed e utilizza liberamente il grafico sul tuo sito web! Infografica a cura di Risarcimento Malattie Professionali. Fonte dei dati: Registro Mesoteliomi Regione Emilia-Romagna c/o Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia, rilevazione 1996-30 giugno 2023.

Elenco completo dei comparti produttivi coinvolti nell’insorgenza di mesotelioma professionale in Emilia Romagna dal 1996 al 2023 (al 30 giugno 2023)

  • Costruzioni Edili: 290 casi (289 uomini, 1 donna)
  • Costruzione/Rip.ne Rotabili Ferroviari: 210 casi (207 uomini, 3 donne)
  • Industria Metalmeccanica: 183 casi (169 uomini, 14 donne)
  • Zuccherifici/Altre Industrie Alimentari: 166 casi (122 uomini, 44 donne)
  • Produzione Manufatti Cemento/Amianto: 135 casi (102 uomini, 33 donne)
  • Produzione Prod. Chimici /Mat. Plastiche: 116 casi (110 uomini, 6 donne)
  • Lavori Completamento Edifici: 98 casi (96 uomini, 2 donne)
  • Fabbricazione Vetro/Ceramica/Gomma: 89 casi (65 uomini, 24 donne)
  • Trasporti: 89 casi (85 uomini, 4 donne)
  • Fab.ne/Vetro,Ceramica,Gomma: 89 casi (65 uomini, 24 donne)
  • Fab.ne/Rip.ne Veicoli (no treni e navi): 87 casi (80 uomini, 7 donne)
  • Fabbricazione/Lav.ne Prodotti Metallici: 70 casi (65 uomini, 5 donne)
  • Industria Tessile: 56 casi (39 uomini, 17 donne)
  • Commercio: 56 casi (46 uomini, 10 donne)
  • Prod.ne Energia Elettrica, Gas, Acqua: 49 casi (49 uomini)
  • Servizi Sociali/Attività Ricreative/Sanità: 44 casi (22 uomini, 22 donne)
  • Agricoltura/Allevamento Animali: 39 casi (26 uomini, 13 donne)
  • Difesa nazionale: 39 casi (38 uomini, 1 donna)
  • Industria Metallurgica: 37 casi (33 uomini, 4 donne)
  • Altre Industrie Manifatturiere: 35 casi (32 uomini, 3 donne)
  • Altro: 185 casi (135 uomini, 50 donne)

Altri articoli d’interesse

Ti potrebbero interessare anche questi articoli relativi ad amianto, malattie asbesto correlate, sostanze nocive e tumori professionali in Emilia Romagna:

Crediti immagine di copertina: foto di TUBS da Wikimedia Commons. Modificata (ritagliata). Concessa con la stessa licenza originaria CC BY-SA 3.0.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *