Premi “Invio” per andare al contenuto

Le malattie professionali asbesto-correlate dell’Emilia Romagna: i dati dell’INAIL dal 2013 al 2017

I dati pubblicati dall’INAIL nel giugno 2018 riportano il numero di casi denunciati di malattie professionali asbesto-correlate in Emilia Romagna dal 2013 al 2017.

I dati descrivono la situazione delle persone ammalatisi di patologie collegate all’amianto negli ultimi 5 anni a causa di esposizione sul luogo di lavoro.

L’ultima data di rilevazione cui i dati fanno riferimento è del 30 aprile 2018. Sono 9 le malattie asbesto-correlate rilevate nelle province dell’Emilia Romagna dall’INAIL.

In totale sono stati 472 i casi denunciati ed accertati dall’Istituto, di origine professionale, con data di protocollo fra il 2013 e il 2017. Le patologie rilevate, ordinate per numero di occorrenze, sono:

  1. mesotelioma pleurico (C45.0): 237 casi, 50.21%, ;
  2. placche pleuriche (J92): 129 casi, 27.33%;
  3. tumore dei bronchi e del polmone (C34): 52 casi, 11.02%;
  4. asbestosi ovvero pneumoconiosi da asbesto ed altre fibre minerali (J61): 35 casi, 7.42%;
  5. mesotelioma peritoneale (C45.1): 11 casi, 2.33%;
  6. tumore della laringe (C32): 5 casi, 1.06%;
  7. mesotelioma di altre sedi (C45.7): 1 caso, 0.21%;
  8. tumore della bocca (C06): 1 caso, 0.21%;
  9. tumore del rene (C64): 1 caso, 0.21%.

Per ciascuna malattia è indicato il codice ICD-10 ovvero il codice della Classificazione Statistica Internazionale delle Malattie e dei Problemi Sanitari Correlati. 

Di queste nove patologie: mesotelioma pleuricotumore del polmone, tumore della laringemesotelioma peritoneale, tumore della bocca e tumore del rene rientrano fra i tumori professionali.

Placche pleuriche ed asbestosi sono invece malattie dell’apparato respiratorio, la cui causa è da individuare nell’inalazione di fibre d’amianto.

Le placche pleuriche, se non particolarmente estese, non danno gravi problemi a livello respiratorio, al contrario dell’asbestosi.

Entrambe tutta via possono essere un’indicatore di un possibile sviluppo di una neoplasia più grave quale il mesotelioma pleurico.

Scarica le infografiche sulle malattie professionali asbesto-correlate dell’Emilia Romagna: dati dell’INAIL dal 2013 al 2017. Utilizzale sul tuo sito!

Le infografiche di Risarcimento Malattie Professionali dei casi di malattie professionali asbesto-correlate relativi ai dati semestrali INAIL del giugno 2018 possono essere liberamente utilizzate e riprodotte con licenza Attribuzione 4.0 Universale.

Scarica le infografiche in alta definizione! Pubblicale sul tuo sito!

Si prega di usare il codice html sotto riportato o comunque fornire sotto ogni immagine riprodotta il link al sito Risarcimento Malattie Professionali, al sito dell’INAIL, a OpenMapTiles e OpenStreetMap per la mappa geografica e il design della stessa.

Codice HTML da copiare per l’attribuzione e i dovuti crediti delle infografiche:

<small>Infografica a cura di <a href="https://www.risarcimentomalattieprofessionali.it">Risarcimento Malattie Professionali</a>

oppure, nella versione completa:

<small>Infografica a cura di <a href="https://www.risarcimentomalattieprofessionali.it">Risarcimento Malattie Professionali</a>, utilizzabile con attribuzione (licenza <a href="https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/deed.it" target="_blank" rel="external nofollow">CC by 4.0</a>). Fonte dei dati: <a href="https://dati.inail.it/opendata/elements2/DatiSemestraliMalattieProfessionaliDataProtEmiliaRomagna" target="_blank" rel="external nofollow">INAIL</a>. Crediti mappe geografiche: <a href="http://openmaptiles.org/" rel="nofollow"  target="_blank">© OpenMapTiles</a>, <a href="http://www.openstreetmap.org/copyright" rel="nofollow" target="_blank">© OpenStreetMap contributors</a>.</small>

Casi di Mesotelioma Pleurico di origine professionale in Emilia Romagna dal 2013 al 2017

Mappa dell'Emilia Romagna con il numero di mesotelioma pleurico professionale denunciati dal 2013 al 2017 visualizzate per provincia
In Emilia Romagna sono stati denunciati 237 casi di mesotelioma pleurico di origine professionale fra il 2013 ed il 2017. Percentuali arrotondate per eccesso o per difetto. Infografica a cura di Risarcimento Malattie Professionali, utilizzabile con attribuzione (licenza CC by 4.0). Fonte dei dati: INAIL. Crediti mappe: © OpenMapTiles, © OpenStreetMap contributors. ***** Scarica l’infografica e pubblicala sul tuo sito!

Totale Casi Mesotelioma Pleurico (C45.0): 237 casi, 50.21% del totale delle malattie asbesto-correlate. 224 uomini (94.51%), 13 donne (5.49%).

  1. Bologna: 56 casi, 23.62%, tasso di incidenza 5.53 casi ogni 100.000 abitanti;
  2. Reggio Emilia: 49 casi, 20.67%, tasso di incidenza 9.20 casi ogni 100.000 abitanti;
  3. Ravenna: 29 casi, 12.23%, tasso di incidenza 7.41 casi ogni 100.000 abitanti;
  4. Modena: 27 casi, 11.39%, tasso di incidenza 3.84 casi ogni 100.000 abitanti;
  5. Parma: 27 casi, 11.39%, tasso di incidenza 5.99 casi ogni 100.000 abitanti;
  6. Piacenza: 18 casi, 7.59%, tasso di incidenza 6.27 casi ogni 100.000 abitanti;
  7. Forlì: 17 casi, 7.17%, tasso di incidenza 4.31 casi ogni 100.000 abitanti;
  8. Ferrara: 13 casi, 5.48%, tasso di incidenza 3.74 casi ogni 100.000 abitanti;;
  9. Rimini: 1 caso, 0.42%, tasso di incidenza 0.29 casi ogni 100.000 abitanti.

La provincia di Bologna registra il maggior numero di casi di mesotelioma pleurico in Emilia Romagna. Tuttavia, considerata la distribuzione della popolazione residente, sono Reggio Emilia, Ravenna e Piacenza le province con la situazione più critica. Secondo i dati ISTAT 2018 infatti Bologna conta 1.011.291 abitanti contro i 532.575 di Reggio Emilia, i 391.345 di Ravenna e i 286.781 di Piacenza.

Casi di Placche Pleuriche di origine professionale in In Emilia Romagna dal 2013 al 2017

Mappa dell'Emilia Romagna con il numero di casi di placche pleuriche denunciati dal 2013 al 2017 distribuiti per provincia
In Emilia Romagna sono stati denunciati 129 casi di placche pleuriche di origine professionale fra il 2013 ed il 2017. Percentuali arrotondate per eccesso o per difetto. Infografica a cura di Risarcimento Malattie Professionali, utilizzabile con attribuzione (licenza CC by 4.0). Fonte dei dati: INAIL. Crediti mappe: © OpenMapTiles, © OpenStreetMap contributors. ***** Scarica l’infografica e pubblicala sul tuo sito!

Totale Casi Placche Pleuriche (J92):  129 casi, 27.33% del totale delle malattie asbesto-correlate. 124 uomini (96.12%), 5 donne (3.88%).

  1. Bologna: 37 casi, 28.68%, tasso di incidenza 3.65 casi ogni 100.000 abitanti;
  2. Ravenna: 29 casi, 22.48%, tasso di incidenza 7.41 casi ogni 100.000 abitanti;
  3. Reggio Emilia: 22 casi, 17.05%, tasso di incidenza 4.13 casi ogni 100.000 abitanti;
  4. Forlì: 10 casi, 7.75%, tasso di incidenza 2.53 casi ogni 100.000 abitanti;
  5. Parma: 9 casi, 6.98%, tasso di incidenza 1.99 casi ogni 100.000 abitanti;
  6. Ferrara: 9 casi, 6.98%, tasso di incidenza 2.59 casi ogni 100.000 abitanti;
  7. Modena: 6 casi, 4.65%, tasso di incidenza 3.84 casi ogni 100.000 abitanti;
  8. Rimini: 4 casi, 3.10%, tasso di incidenza 0.29 casi ogni 100.000 abitanti;
  9. Piacenza: 3 casi, 2.33%, tasso di incidenza 1.04 casi ogni 100.000 abitanti.

A Ravenna e Reggio Emilia si registrano tassi di incidenza oltre i 4 casi per 100.000 abitanti per quanto riguarda gli ammalati di placche pleuriche. Significativo il dato di Ravenna con 7.41 casi ogni 100.000 abitanti.

Casi di Tumore dei Bronchi e del Polmone di origine professionale in Emilia Romagna dal 2013 al 2017

Mappa dell'Emilia Romagna con il numero di casi di tumori del polmone di origine professionale denunciati dal 2013 al 2017 visualizzati per provincia
In Emilia Romagna sono stati denunciati 52 casi di tumore del polmone di origine professionale fra il 2013 ed il 2017. Percentuali arrotondate per eccesso o per difetto. Infografica a cura di Risarcimento Malattie Professionali, utilizzabile con attribuzione (licenza CC by 4.0). Fonte dei dati: INAIL. Crediti mappe: © OpenMapTiles, © OpenStreetMap contributors. ***** Scarica l’infografica e pubblicala sul tuo sito!

Totale Casi Tumore dei Bronchi e del Polmone (C34):  52 casi, 7.42% del totale delle malattie asbesto-correlate. 32 uomini (91.43%), 3 donne (8.57%).

  1. Ravenna: 23 casi, 44.23%, tasso di incidenza 7.41 casi ogni 100.000 abitanti;
  2. Reggio Emilia: 9 casi, 17.31%, tasso di incidenza 4.13 casi ogni 100.000 abitanti;
  3. Ferrara: 6 casi, 11.54%, tasso di incidenza 2.59 casi ogni 100.000 abitanti;
  4. Parma: 4 casi, 7.69%, tasso di incidenza 1.99 casi ogni 100.000 abitanti;
  5. Rimini: 3 casi, 5.77%, tasso di incidenza 0.88 casi ogni 100.000 abitanti;
  6. Bologna: 3 casi, 5.77%, tasso di incidenza 0.29 casi ogni 100.000 abitanti;
  7. Piacenza: 3 casi, 5.77%, tasso di incidenza 1.04 casi ogni 100.000 abitanti;
  8. Forlì: 1 casi, 1.92%, tasso di incidenza 0.25 casi ogni 100.000 abitanti;
  9. Modena: 0 casi, 0%, tasso di incidenza 0 casi ogni 100.000 abitanti.

A Ravenna e Reggio Emilia si registrano tassi di incidenza oltre i 4 casi per 100.000 abitanti per quanto riguarda gli ammalati di placche pleuriche. Significativo il dato di Ravenna con 7.41 casi ogni 100.000 abitanti.

Casi di Asbestosi di origine professionale in Emilia Romagna dal 2013 al 2017

Mappa dell'Emilia Romagna con il numero di casi di asbestosi professionali denunciati dal 2013 al 2017 visualizzate per provincia
In Emilia Romagna sono stati denunciati 35 casi di asbestosi di origine professionale fra il 2013 ed il 2017. In Emilia Romagna sono stati denunaciati 52 casi di tumore del polmone di origine professionale fra il 2013 ed il 2017. Percentuali arrotondate per eccesso o per difetto. Infografica a cura di Risarcimento Malattie Professionali, utilizzabile con attribuzione (licenza CC by 4.0). Fonte dei dati: INAIL. Crediti mappe: © OpenMapTiles, © OpenStreetMap contributors. ***** Scarica l’infografica e pubblicala sul tuo sito!

Totale Casi Asbestosi (J61):  35 casi, 11.02% del totale delle malattie asbesto-correlate. 52 uomini (100.0%).

  1. Bologna: 8 casi, 22.86%, tasso di incidenza 0.79 casi ogni 100.000 abitanti;
  2. Reggio Emilia: 8 casi, 22.86%, tasso di incidenza 1.50 casi ogni 100.000 abitanti;
  3. Forlì: 5 casi, 14.29%, tasso di incidenza 1.26 casi ogni 100.000 abitanti;
  4. Ravenna: 5 casi, 14.29%, tasso di incidenza 1.27 casi ogni 100.000 abitanti;
  5. Piacenza: 4 casi, 11.43%, tasso di incidenza 1.39 casi ogni 100.000 abitanti;
  6. Parma: 3 casi, 8.57%, tasso di incidenza 0.66 casi ogni 100.000 abitanti;
  7. Rimini: 1 caso, 2.86%, tasso di incidenza 0.29 casi ogni 100.000 abitanti;
  8. Modena: 1 caso, 2.86%, tasso di incidenza 0.14 casi ogni 100.000 abitanti;
  9. Ferrara: 0 casi, 0%, tasso di incidenza 0 casi ogni 100.000 abitanti.

Migliore rispetto alle precedenti patologie in Emilia Romagna la situazione riguardante i casi di asbestosi. Nessuna provincia infatti registra un tasso d’incidenza superiore ai 2 casi ogni 100.000 abitanti.

Casi di Mesotelioma Peritoneale di origine professionale in Emilia Romagna dal 2013 al 2017

Mappa dell'Emilia Romagna con il numero di malattie professionali asbesto correlate denunciate dal 2013 al 2017 visualizzate per provincia
In Emilia Romagna sono stati denunciati 11 casi di mesotelioma peritoneale di origine professionale fra il 2013 ed il 2017. In Emilia Romagna sono stati denunciati 52 casi di tumore del polmone di origine professionale fra il 2013 ed il 2017. Percentuali arrotondate per eccesso o per difetto. Infografica a cura di Risarcimento Malattie Professionali, utilizzabile con attribuzione (licenza CC by 4.0). Fonte dei dati: INAIL. Crediti mappe: © OpenMapTiles, © OpenStreetMap contributors. ***** Scarica l’infografica e pubblicala sul tuo sito!

Totale Casi Mesotelioma peritoneale (C45.1):  11 casi, 2.33% del totale delle malattie asbesto-correlate. 8 uomini (72.73%), 3 donne (27.27%).

  1. Bologna: 4 casi, 36.36%, tasso di incidenza 0.39 casi ogni 100.000 abitanti;
  2. Reggio Emilia: 3 casi, 27.27%, tasso di incidenza 0.56 casi ogni 100.000 abitanti;
  3. Parma: 2 casi, 18.18%, tasso di incidenza 0.44 casi ogni 100.000 abitanti;
  4. Rimini: 1 caso, 9.09%, tasso di incidenza 0.29 casi ogni 100.000 abitanti;
  5. Modena: 1 caso, 9.09%, tasso di incidenza 0.14 casi ogni 100.000 abitanti.

Contenuti gli indici di incidenza per il mesotelioma del peritoneo. Il maggiore a Reggio Emilia con 0.56 casi ogni 100.000 abitanti. Degli 11 casi, 4 (il 36.36%) a Bologna. Nessun caso nelle province non elencate.

Casi di Tumore della Laringe di origine professionale in Emilia Romagna dal 2013 al 2017

Totale Casi Tumore della Laringe (C32):  5 casi, 1.96% del totale delle malattie asbesto-correlate. 5 uomini (100.0%).

  1. Ravenna: 3 casi, 60%, tasso di incidenza 0.76 casi ogni 100.000 abitanti;
  2. Bologna: 1 caso, 20%, tasso di incidenza 0.09 casi ogni 100.000 abitanti;
  3. Reggio Emilia: 1 caso, 20%, tasso di incidenza 0.18 casi ogni 100.000 abitanti;
  4. Ferrara: 0 casi, 0%, tasso di incidenza 0 casi ogni 100.000 abitanti.

Solo 5 i casi di tumore della laringe di origine professionale in Emilia Romagna dal 2013 al 2017. Il tasso di incidenza  più alto a Ravenna (0.76 casi ogni 100.000 abitanti) che conta 3 dei 5 casi. Nessun caso nelle province non elencate.

Casi di Mesotelioma di altre sedi di origine professionale in Emilia Romagna dal 2013 al 2017

Totale Casi Mesotelioma di altre sedi (C06):  1 caso, 0.21% del totale delle malattie asbesto-correlate. 1 uomo (100.0%).

  1. Reggio Emilia: 1 caso, 100%, tasso di incidenza 0.18 casi ogni 100.000 abitanti.

Solo un caso di Mesotelioma di altre sedi, registrato a Reggio Emilia. Nessun caso nelle province non elencate.

Casi di Tumore della Bocca di origine professionale in Emilia Romagna dal 2013 al 2017

Totale Casi Tumore della Bocca (C32):  5 casi, 1.96% del totale delle malattie asbesto-correlate. 5 uomini (100.0%).

  • Parma: 1 caso, 100%, tasso di incidenza 0.22 casi ogni 100.000 abitanti.

Un caso di Tumore della bocca di origine professionale a Parma. Nessun caso nelle province non elencate.

Casi di Tumore del Rene di origine professionale in Emilia Romagna dal 2013 al 2017

Totale Casi Tumore del Rene (C64):  5 casi, 1.96% del totale delle malattie asbesto-correlate. 5 uomini (100.0%).

  • Parma: 1 caso, 100%, tasso di incidenza 0.22 casi ogni 100.000 abitanti.

Un caso di Tumore della bocca di origine professionale a Parma. Nessun caso nelle province non elencate.

I numeri delle malattie professionali legate all’amianto (asbesto) dell’Emilia Romagna in ordine decrescente per provincia

Bologna

Numero totale di malati: 109, il 23.09% del totale dei casi di malattie asbesto-correlate, tasso di incidenza 10.77 casi ogni 100.000 abitanti.

  1. mesotelioma pleurico (C45): 56 casi, 51.37%;
  2. placche pleuriche (j92): 37 casi, 33.94%;
  3. asbestosi ovvero pneumoconiosi da asbesto ed altre fibre minerali (J61): 8 casi, 7.33%;
  4. mesotelioma peritoneale (C45.1): 4 casi, 3.66%;
  5. tumore dei bronchi e del polmone (C34): 3 casi, 5.08%;
  6. tumore della laringe (C32): 1 caso, 0.91%.

Reggio Emilia

Numero totale di malati: 93, il 19.70% del totale dei casi di malattie asbesto-correlate, tasso di incidenza 17.46 casi ogni 100.000 abitanti.

  1. mesotelioma pleurico (C45): 49 casi, 52.68%;
  2. placche pleuriche (j92): 22 casi, 23.65%;
  3. tumore dei bronchi e del polmone (C34): 9 casi, 9.67%;
  4. asbestosi ovvero pneumoconiosi da asbesto ed altre fibre minerali (J61): 8 casi, 8.60%;
  5. mesotelioma peritoneale (C45.1): 3 casi, 3.22%;
  6. mesotelioma di altre sedi (C45.7): 1 casi, 1.07%;
  7. tumore della laringe (C32): 1 caso, 1.07%.

Ravenna

Numero totale di malati: 90, il 19.07% del totale dei casi di malattie asbesto-correlate, tasso di incidenza 22.99 casi ogni 100.000 abitanti.

  1. mesotelioma pleurico (C45): 29 casi, 32.22%;
  2. placche pleuriche (j92): 29 casi, 32.22%;
  3. tumore dei bronchi e del polmone (C34): 23 casi, 25.55%;
  4. asbestosi ovvero pneumoconiosi da asbesto ed altre fibre minerali (J61): 5 casi, 5.55%;
  5. tumore della laringe (C32): 3 casi, 3.33%;
  6. tumore del rene (C64): 1 caso, 1.11%.

Parma

Numero totale di malati: 46, il 9.75% del totale dei casi di malattie asbesto-correlate, tasso di incidenza 10.21 casi ogni 100.000 abitanti.

  1. mesotelioma pleurico (C45): 27 casi, 58.69%;
  2. placche pleuriche (j92): 9 casi, 19.56%;
  3. tumore dei bronchi e del polmone (C34): 4 casi, 8.69%;
  4. asbestosi ovvero pneumoconiosi da asbesto ed altre fibre minerali (J61): 3 casi, 6.52%;
  5. mesotelioma peritoneale (C45.1): 2 casi, 4.34%;
  6. tumore della bocca (C06): 1 caso, 2.17%.

Modena

Numero totale di malati: 35, il 7.42% del totale dei casi di malattie asbesto-correlate, tasso di incidenza 4.98 casi ogni 100.000 abitanti.

  1. mesotelioma pleurico (C45): 27 casi, 77.14%;
  2. placche pleuriche (j92): 6 casi, 17.14%;
  3. asbestosi ovvero pneumoconiosi da asbesto ed altre fibre minerali (J61): 1 caso, 3.05%;
  4. mesotelioma peritoneale (C45.1): 1 caso, 3.05%.

Forlì

Numero totale di malati: 33, il 6.99% del totale dei casi di malattie asbesto-correlate, tasso di incidenza 8.37 casi ogni 100.000 abitanti.

  1. mesotelioma pleurico (C45): 17 casi, 51.51%;
  2. placche pleuriche (j92): 10 casi, 30.30%;
  3. asbestosi ovvero pneumoconiosi da asbesto ed altre fibre minerali (J61): 5 casi, 15.15%;
  4. tumore dei bronchi e del polmone (C34): 1 caso, 3.03%.

Ferrara

Numero totale di malati: 28, il 5.93% del totale dei casi di malattie asbesto-correlate, tasso di incidenza 8.06 casi ogni 100.000 abitanti.

  1. mesotelioma pleurico (C45): 13 casi, 46.42%;
  2. placche pleuriche (j92): 9 casi, 32.14%;
  3. tumore dei bronchi e del polmone (C34): 6 casi, 21.42%.

Piacenza

Numero totale di malati: 28, il 5.93% del totale dei casi di malattie asbesto-correlate, tasso di incidenza 9.76 casi ogni 100.000 abitanti.

  1. mesotelioma pleurico (C45): 18 casi, 64.28%;
  2. placche pleuriche (j92): 3 casi, 10.71%;
  3. tumore dei bronchi e del polmone (C34): 3 casi, 10.71%;
  4. asbestosi ovvero pneumoconiosi da asbesto ed altre fibre minerali (J61): 4 casi, 14.28%.

Rimini

Numero totale di malati: 10, il 2.12% del totale dei casi di malattie asbesto-correlate, tasso di incidenza 2.96 casi ogni 100.000 abitanti.

  1. mesotelioma pleurico (C45): 1 caso, 10%;
  2. placche pleuriche (j92): 4 casi, 40%;
  3. tumore dei bronchi e del polmone (C34): 3 casi, 30%;
  4. asbestosi ovvero pneumoconiosi da asbesto ed altre fibre minerali (J61): 1 caso, 10%;
  5. mesotelioma peritoneale (C45.1): 1 caso, 10%.

Infografiche e dati delle malattie asbesto correlate delle altre regioni d’Italia

Sei interessato ai dati di un’altra regione italiana? Al momento disponibili:

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.